Supporto e assistenza per i tuoi A/B test

Installazione e primi passi con Kameleoon

Installare Kameleoon sul tuo sito Web

Kameleoon è una soluzione offerta in modalità SaaS (Software as a Service). L'installazione è semplice e veloce (devi aggiungere alla tua pagina una riga di codice HTML), non è necessario un lungo progetto di integrazione. Kameleoon è ovviamente compatibile con i tag manager.

Piattaforme supportate da Kameleoon

Kameleoon è una soluzione JavaScript e quindi funziona su tutti i siti Web, indipendentemente dalla tecnologia usata dal server (Java, PHP, .NET). A meno che il tuo sito Web non sia 100% Flash, potrai usare Kameleoon.

Browser supportati da Kameleoon

Tutti i browser attualmente sul mercato sono supportati nella modalità visitatore (il normale traffico del tuo sito Web). Qualche versione più datata (specialmente Explorer 7 e precedenti) è esclusa dal traffico testato, ma questo non impedisce la normale navigazione sul sito (semplicemente non sono considerati nell'A/B test).

In modalità "modifica" (quando utilizzi Kameleoon per configurare i test), consigliamo l'ultima versione di Chrome, ma puoi anche utilizzare le versioni più recenti di Firefox, Safari, Opera o Internet Explorer.

Avviare Kameleoon dopo l'installazione

Visita il tuo sito Web dal tuo browser. Una volta caricata la pagina, premi [Shift + F2] per caricare direttamente l'interfaccia Kameleoon.

Se sei utente Macintosh: premi [fn + Shift + F2], perché premendo [F2] senza [fn] modificherai automaticamente la luminosità dello schermo.

Se sei utente Opera: è possibile che la combinazione di tasti [Shift + [F2] sia già stata assegnata su Opera. In questo caso, cancellala (vai in Preferenze -> Avanzate -> Combinazione di tasti) o utilizza il metodo dell'URL descritto sotto.

Se la combinazione di tasti non funziona, puoi aggiungere #kameleoon=true alla fine del tuo URL e ricaricare la pagina. Kameleoon si avvierà in modalità "modifica".

Lanciare i test

Lancio di un test e ritardo di produzione

Si può verificare un piccolo ritardo dovuto al nostro CDN (Content Delivery Network) e al sistema di ottimizzazione. Il test sarà attivo, al più tardi, due ore dopo il lancio. Questo potrebbe significare che le statistiche non appariranno immediatamente nel tuo Analytics. Niente di cui preoccuparsi.

Visitatori e varianti mostrate

In caso di ricaricamento della pagina o successiva visita, la variante mostrata a un visitatore sarà coerente.

Visualizzare i risultati dei test.

Siamo convinti che la reportistica di un A/B test dovrebbe essere effettuata dalla soluzione di Web Analytics di cui sei già in possesso (come Google Analytics, AT Internet o Adobe Omniture). Questo è l'unico modo per disporre della capacità necessaria ad effettuare un'analisi approfondita del comportamento dei visitatori oggetto degli A/B test (specialmente in termini di segmentazione). Kameleoon quindi viene integrata alla piattaforma già in uso per analizzare il traffico (che si tratti di una soluzione presente sul mercato o una sviluppata internamente all'azienda) e per mostrarti i risultati nel back-office della tua piattaforma. Nessun nuovo strumento da utilizzare!

Durata media di un test

È piuttosto difficile stimare la durata di un test perché può variare da un test all'altro: traffico totale, tipo di visitatori, obiettivi della conversione, ecc. In ogni caso, consigliamo di lasciare il test in funzione per almeno una settimana, se possibile, perché così potremo osservare gli effetti del test sia sul traffico del weekend che su quello settimanale. Kameleoon, per esempio, include strumenti statistici che aiutano a prendere una decisione.

Dettagli tecnici

Velocità di caricamento di Kameleoon

Kameleoon prevede una sola chiamata di script JavaScript di circa 20Ko. Lo script è totalmente statico e si carica in meno di 30 ms. Inoltre, la chiamata viene effettuata una sola volta per visitatore, perché in seguito lo script verrà archiviato nella cache e non sarà mai più scaricato.

Aumenta il traffico con milioni di visitatori ogni mese

Lavoriamo già con alcuni tra i 20 migliori siti francesi in termini di traffico (milioni di visitatori al mese) senza alcun problema. I file Kameleoon vengono archiviati in un CDN che è ottimizzato per servire contenuti statici. Per quanto riguarda la reportistica dati dell'A/B testing, inviamo questi dati a sistemi di terze parti (Google Analytics, AT Internet, NX Analyzer...) in modo che nessuna chiamata passi attraverso i nostri server. Nessun problema per le prestazioni.

Interruzione di servizio

Dato che la nostra infrastruttura si basa su un CDN, la ridondanza è assicurata e il tasso di disponibilità è superiore al 99,99%. Anche se i server CDN si bloccano, il tuo sito Web continuerà a funzionare, al massimo gli A/B test in corso potrebbero non essere più disponibili.

Impatto di Kameleoon sulla SEO

Essendo interamente in JavaScript, gli A/B test non sono individuabili da Google. Inoltre, al contrario di molti strumenti di A/B testing, Kameleoon non utilizza URL di reindirizzamento, che possono avere effetti negativi sulla SEO se non gestiti adeguatamente.

Dove installare il codice Kameleoon sulla tua pagina Web?

Di solito, i codici JavaScript devono essere aggiunti alla fine della pagina (prima dell'ultimo </body>), così da non bloccarne il caricamento. Ma Kameleoon è unico anche in questo: dato che la pagina originale potrebbe subire delle modifiche significative, lo script deve essere caricato il prima possibile. Quindi consigliamo di posizionarlo il più in alto possibile (nella sezione della pagina <head>), prima degli altri script e CSS. Più nello specifico, il codice Kameleoon deve essere posizionato prima del codice di tracking della tua soluzione Analytics (per esempio Google Analytics, AT Internet o Adobe Omniture).

Effetti collaterali

L'unico inconveniente di una soluzione A/B testing basata su JavaScript è la possibilità dell'effetto flicker: il visitatore potrebbe vedere la versione originale del sito per una frazione di secondo, prima di visualizzare la variante dell'A/B test. In ogni caso, abbiamo ottimizzato il nostro motore per ridurre al minimo questo inconveniente ed è davvero improbabile riscontrarlo.

Browser su dispositivi mobili

L'A/B test può essere facilmente rintracciato su dispositivi iPhone, iPad o Android.

Scegli Kameleoon e aumenta i tuoi conversion rate

Basta aggiungere una riga di codice per dare il via alla personalizzazione e agli A/B test.